Calendario

<<  Dicembre 2019  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
        1
  2  3  4  5  6  7  8
  9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Login



mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi745
mod_vvisit_counterQuesta settimana3460
mod_vvisit_counterQuesto mese7279
mod_vvisit_counterDi sempre1749273

We have: 8 guests online


 

 PROGETTO DI PROMOZIONE DELLA LETTURA

Semeion Teatro ha elaborato questo progetto in virtù dell’esperienza maturata grazie all’attività svolta negli anni presso diverse Biblioteche, in particolare la Biblioteca Comunale di Settimo Milanese dove il progetto è attivo da sei anni. L’obiettivo è quello di accompagnare i bambini e i ragazzi alla scoperta della lettura, stimolare in loro il piacere di cercare un libro tra gli scaffali, aprirlo, leggerlo e lasciarsi trasportare dalle storie raccontate. Un itinerario ludico dentro e in mezzo ai libri, in cui il bambino diventa protagonista. La scoperta del Libro non sarà solo la scoperta di un piacere, ma diventerà un modo per potenziare l’essere creativo, la fantasia e le proprie capacità linguistico/espressive… perché un libro non è un oggetto come altri, non è una serie di lettere stampate, ma è qualcosa di speciale…

 

 

 

 

- LIBRI PER VOCI E MANI

Questo progetto, ispirato all’opera di Munari, vuole coinvolgere i bambini nell’invenzione e nella realizzazione di un libro tutto loro, dove essere autori, grafici ed illustratori. Tanti piccoli libri diversi tra loro, ognuno con dentro una sorpresa, perché non c’è conoscenza senza scoperta: Libri con poche parole e tante illustrazioni, Libri pieni di parole, Libri dalle forme più strane, Libri realizzati coi materiali più svariati, Libri con parole difficili o facili, Libri con parole morbide, Libri soffici, Libri ruvidi, Libri storti, Libri lunghi, Libri profumati… perché per amare i libri, non basta saper leggere, bisogna anche avere immaginazione e tatto, perché il rapporto con un libro passa anche dalle mani. Tutti i libri realizzati dai bambini verranno conservati in Biblioteca. Pensiamo che questo lavoro possa sviluppare nei bambini considerazione e amore per i libri, facendogli comprendere il lavoro che occorre per la loro realizzazione…lavoro fatto di parole, pensieri e mani.

 

 

- UN LIBRO IN BIANCO

C’era una volta un grande libro pieno di parole… le parole se ne stavano sedute comode comode nelle pagine in attesa di essere lette… ma un brutto giorno, chissà come, chissà perché, il libro si ritrovò completamente bianco…non più una parola, non più una figura… Fu così che il libro, solo e bianco, se ne andò per il mondo in cerca delle storie che aveva perso…”

Un libro completamente bianco accoglierà i bambini al loro arrivo. Inizierà, così, alla ricerca delle parole perse, il viaggio dei bambini attraverso la Biblioteca. Lungo il percorso di visita/scoperta si troveranno, nascoste tra gli scaffali, parole smarrite, ma sarà poi compito dei bambini dargli un ordine, unirle fra loro perché insieme diventino una storia. Il libro ritroverà allora parole, immagini, colori e vita grazie ai bambini autori, ai bambini illustratori e ai bambini grafici e sarà pronto per tornare sullo scaffale della biblioteca in attesa di essere letto. Nasceranno così tanti libri diversi tra loro. Riteniamo che questo lavoro possa sviluppare nei bambini il giusto apprezzamento per i libri, facendogli comprendere le fasi occorrenti per la loro realizzazione.